La Festa te lu Mieru (Festa del vino)

Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con “La festa te lu Mieru”, la festa del vino, l’evento che da vari anni caratterizza il settembre salentino e che rappresenta il culmine della stagione turistico-culturale con un programma ricco d interessanti iniziative volte a promuovere la realtà e le tipicità del  territorio, oltre ai prodotti più rappresentativi della  terra del Salento. Il vino, nella 39° edizione del 2013, sarà il protagonista indiscusso, grazie alla partecipazione delle più importanti aziende zona.  

Una tradizione collaudata, dunque, che si svolge durante la prima settimana di settembre e affonda le radici nell’estate del 1974, quando a Carpignano giunse la carovana dell’Odin Teatret che tentò di “barattare” le peculiarità del folklore danese con quelle salentine, creando qualcosa di speciale e suggestivo dalla fusione delle diverse culture.

Carpignano torna ad ospitare il consueto appuntamento con i più pregiati vini del Salento, con un programma ancora più completo e ricco di iniziative, articolato in varie fasi distinte per adeguarsi ad una platea sempre più diversificata ed esigente. La Festa te lu Mieru è dedicata proprio a tutti: quattro giorni per conoscere, gustare e rendereomaggio all’essenza più tipica del Salento,

L’edizione 2013 della Mostra è promossa dall’associazione “Festa te lu mieru”, con il patrocinio di Provincia di Lecce, ministero della Gioventù, Anci, EnergieinComune, Comuni di Carpignano Salentino, Arnesano, Martignano, Sternatia e Supersano. E’ un punto di riferimento ancora più importante per tecnici ed esperti del settore vitivinicolo: workshop, seminari e incontri a tema presso l’atrio del Palazzo Ducale Ghezzi di Carpignano, per conoscere le ultime novità legate alle tecnichedi viticoltura, raccolta e vinificazione.

Gli stands degli espositori saranno allestiti in Piazza Madonna delle Grazie:qui si svolgeranno assaggi e degustazioni di vini proposti in tutte le declinazioni possibili, in abbinamento a piatti e sapori squisitamente salentini. In viale Cavour, spazio alla degustazione di prodotti tipici della tradizione mediterranea, curati da diverse aziende salentine, in un vero e proprio tour attraverso i profumi ed i sapori tipici del Salento. Coloro che visiteranno Carpignano all’inizio di settembre, potranno assistere a spettacoli musicali e popolari nei vari paesini vicini, visitare mostre culturali e di pittura nella vicinissima Lecce, degustare i vini ed iprodotti locali nonché i piatti della tradizione preparati negli stands gastronomici di Carpignano. L’intera manifestazione è improntata a valorizzare la storia, la cultura, le tradizioni locali, l’accoglienza e l’enogastronomia della Comunità di Carpignano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *