Informazioni ed eventi a Torre Vado

Trekking, cavalli, mare e natura a Torre Vado

Camminare è salutare! Ormai tutti i medici concordano con il fatto che chi cammina regolarmente ha meno probabilità di ammalarsi rispetto a chi è sedentario. La migliore medicina persino per chi soffre di depressione. Non richiede sforzi e prove di forza, non richiede ampia disponibilità di spazi o di tempo, richiede solo un pizzico di buona volontà e di curiosità.

Contribuisce a mantenere forti le ossa aumentandone l’agilità fisica e la resistenza, aiuta anche a perdere peso. Perché dunque non approfittare? Il trekking è il modo più bello per conoscere nuovi posti o vedere gli stessi che pensavi di conoscere ma da una prospettiva diversa. Partecipare alle tante escursioni lungo i canaloni presenti nel Capo di Santa Maria di Leuca a Torre Vado, offre tantissime emozioni: Il canale dei Fani è uno di questi itinerari.

Dall’alto della collina dei Fani, la nostra vista si apre su un orizzonte vasto, dove scorgere Torre Vado e il suo mare, la marina di Pescoluse e Torre Pali, un entroterra di uliveti e vigneti, un territorio ricco di storia che spesso regala nuove scoperte (dolmen, menhir, cripte e grotte).  Più impervio, ma altrettanto emozionante è il sentiero del CANALONE DEL CIOLO, ricco di piante molto rare come il fiordaliso di leuca e le orchidee selvatiche.

Se poi si è più pigri e si amano i cavalli, Torre Vado offre la possibilità di coltivare quest’attività in un ambiente naturale molto tranquillo: immerso tra gli ulivi secolari il grande MANEGGIO annesso al complesso turistico alberghiero, di recente costruzione, permette una vacanza a 360 gradi offrendo escursioni a cavallo o corsi di equitazione, camere, ristorante e bar.

Per gli amanti del mare e dell’avventura, le immersioni subacquee a Torre Vado sono una delle principali attrattive: un centro DIVING attrezzato e di pluriennale esperienza guiderà le vostre avventure nelle acque del nostro mare alla scoperta di nuovi incontri e di nuovi relitti.

La spiaggia di Pescoluse, da Torre Vado un tuffo alle Maldive del Salento.

La spiaggia di Pescoluse, unitamente a quella di Torre Pali e Posto vecchio (comune di Salve) hanno ottenuto nel 2004 il riconoscimento delle quattro vele di Legambiente. Una segnalazione meritatissima poiché queste spiagge sono tra le più belle e limpide di tutta la Puglia.

Spiaggia di Pescoluse comune di Salve
Spiaggia di Pescoluse comune di Salve

Chi arriva nel Salento, nel Capo di Santa Maria di Leuca andando a Pescoluse, ha la sensazione di essere veramente alle Maldive. Sarà per il colore bianco della sabbia, per la limpidezza delle acque, per la particolarità delle dune, per l’ampiezza del lido…

Dalle sorgenti che lambiscono il lungomare di Torre Vado e dalle quali si ha una splendida, vista di tutto l’arenile fino a Torre Pali, si possono raggiungere le Maldive del Salento e le spiagge vicine per poi ritornare a piedi alle fonti di acqua dolce per un bagno rigeneratore.

Le spiagge sabbiose offrono servizi di ogni genere per rendere piacevole e confortevole la vacanza al mare sulla spiaggia: sono molti gli stabilimenti balneari attrezzati, perfettamente integrati nell’ambiente circostante e rispettoso delle risorse naturali; si ha la possibilità di noleggiare ombrelloni e sdraio, pedalò, partecipare alle varie attività degli stabilimenti balneari come l’aerobica, il miniclub, l’acquagym, o semplicemente servirsi ai vari punti di ristoro che offrono bibite, gelati o cocktail veramente sfiziosi.

Per gli amanti delle lunghe notti sotto le stelle, alcuni punti di ristoro e stabilimenti balneari, di notte diventano locali e discopub dove la musica e la voglia di divertirsi si protrae fino all’alba quando, dopo un cornetto caldo, si può tranquillamente ritornare a dormire.

La marina di Pescoluse negli ultimi anni ha visto uno sviluppo turistico non indifferente. Il grande Parco dei Gigli, una piazza aperta sulla spiaggia, è stato abbellito e reso più funzionale: luogo d’incontro per diverse iniziative culturali e ricreative, è sede di eventi e manifestazioni importanti per tutto il Salento. Una grande Chiesa appena completata e dedicata a Giovanni Paolo II, completa lo scenario di Pescoluse rendendola una marina completa e aperta all’accoglienza turistica sotto tutti gli aspetti.

Le iniziative e gli eventi a Torre Vado

Essendo una meta turistica molto frequentata, soprattutto nel periodo estivo, sono organizzate una serie di manifestazioni d’intrattenimento allo scopo di rendere la vacanza a Torre Vado anche divertente e interessante.

Nella sala polivalente dell’area a servizi sul lungomare, sono attivi un ufficio informazioni turistico e una serie di mostre di artisti locali: è possibile acquistare opere veramente uniche.

E’ valorizzato l’artigianato locale (dal ricamo alla cartapesta, il ferro battuto, la terracotta) e molti pittori locali hanno potuto esporre e avere visibilità all’interno di quest’ambiente. Nell’area antistante la sala polivalente un ampio spazio è riservato per le tantissime serate d’intrattenimento come cabaret, teatro, sfilate di moda, cineforum, spettacoli musicali ed esibizioni di musica locale come la pizzica.

Sempre sul lungomare, per la gioia dei bambini, un ben attrezzato spazio con giostre e giochi renderanno molto divertente le loro permanenze a Torre Vado.  Negli ultimi anni nel corso della stagione estiva a Torre Vado si sono esibiti gruppi di grande prestigio musicale: ultimo in ordine di tempo, lo spettacolo teatrale FABER PROJECT del Gruppo di Musicisti locali tra i quali Francesco De Siena (membro dell’orchestra Premio Barocco edizione 2008) e Massimiliano Tasco (fratello di uno dei membri dei Negramaro).

Durante tutto il periodo estivo inoltre, per tutto il lungomare (circa i km) è un alternarsi di piccole ronde e artisti di strada, giocolieri e trampolieri … Sono solo alcune delle grandi le emozioni che le belle serate offrono a Torre Vado, al chiaro di luna e sul mare.

Tra le feste religiose più importanti e che segnano le estati di Torre Vado va ricordata soprattutto la festa STELLA MARIS in onore della Madonna e che il giorno 11 di agosto con la tradizionale processione in mare, la banda e i fuochi d’artificio. Un altro appuntamento importante è quello con la festa di San Giovanni elemosiniere che si tiene in paese, a Morciano di Leuca, solitamente intorno al 20 e il 22 di luglio: grandissime luminarie come si conviene nelle migliori feste patronali del Salento.  Nella vicina frazione di Barbarano del Capo invece è la festa di SAN LORENZO il 10 agosto, ad attrarre turisti e locali con la sua fiera mercato e lo spettacolo bandistico della serata.

La cucina di Torre Vado

La cucina tipica di Torre Vado rispecchia in massima parte la cucina del Salento che predilige ingredienti semplici e genuini e pone come base dei propri piatti l’olio extravergine di oliva.

Come ogni luogo del mondo ci sono dei sapori e degli odori legati essenzialmente al posto in cui sono prodotti acquisendo delle caratteristiche veramente uniche.

I pomodori coltivati nel territorio di Torre Vado hanno un sapore veramente squisito: è il sugo di pomodoro fresco che rende i primi piatti di Torre Vado veramente prelibati e dal gusto deciso.

Sono ottimi, infatti, i “maccarruni” fatti in casa e conditi con il passato e un cucchiaino di ricotta forte; la zucchina fritta con la pastella; il “pisciammare” o la frisa con il pomodoro; e che dire della parmigiana di melanzane, della lasagna, delle paste miste ai legumi, delle verdure, dei piatti della cucina povera, quella dei contadini, come la famosa “suscella” delle palline di pane grattato, uova, formaggio e menta, condite da un soffritto di pomodoro olio e cipolla.  Un mare di delizie e prelibatezze dal gusto intenso e deciso che sarà possibile assaggiare  nei vari ristoranti e trattorie di Torre Vado e dintorni, quasi tutti aperti durante tutto il periodo dell’anno.

Turismo di qualità a Torre Vado

Negli ultimi decenni Torre Vado ha visto un costante incremento dell’offerta turistica; diverse case e strutture ricettive si sono aggiunte a quelle già esistenti nei pressi di Piazza Torre, vicino al porto turistico: oggi Torre Vado è divenuta un centro importante nel Basso Salento.

Molti gli alberghi e le strutture ricettive che offrono servizi e professionalità a prezzi veramente accessibili. Case vacanza, appartamenti, residence, bad and breakfast, a Torre Vado offrono possibilità di soggiorno per tutti i gusti e per tutte le tasche.

Abbondano a Torre Vado anche le case vacanza, gli appartamenti e le villette di lusso, sistemazioni per vacanze con tutti i confort in ambienti veramente raffinati: grandi giardini attrezzati, camere spaziose e finemente arredate e dotate d’impianti di condizionamento, cambi di biancheria, servizio taxi, biciclette, lavanderia, baby setter, pulizie.

Il porto di Torre Vado

Il porto di Torre Vado è uno dei punti di riferimento per il capo di Leuca. Ora in fase di ampliamento, conta circa 200 posti barca con possibilità di ormeggio per una lunghezza massima di dieci Mt.

E’ protetto da un molo di sopraflutto e da un piccolo moletto. Fondo marino sabbioso, il fondale in banchina va dai due ai 3 metri; contattabile via radio alla frequenza vhf canale 16 Locamare Leuca.

La rada più vicina e più sicura è quella di S. Gregorio a sud di Torre vado ma sicura solo con venti da nord. I cinque pontili di circa 14 metri sono gestiti in concessione al Comune di Morciano di Leuca mentre il molo foraneo è gestito dall’Autorità Marittima di cui 20 metri sono riservati alle imbarcazioni in transito, mentre la parte rimanente del molo è adibita al traffico e alla pesca.

Nel porto turistico di Torre Vado, si possono trovare i seguenti servizi: acqua, scivolo, scalo alaggio fino a cinque t, ritiro rifiuti, distributore carburante a circa 500 Mt, servizi alimentari a 100 Mt, pesca subacquea, ricarica ARA, pesca turismo, noleggio barche, escursioni alle grotte, centro diving.

Nello spazio antistante al porto, vicino ai pontili possiamo trovare le varie info Point riguardanti i servizi di ormeggio imbarcazioni, di noleggio barche e gommoni, di pesca turismo, di escursioni alle grotte.

Le origini di Torre Vado e la torre Saracena

Torre Vado prende il nome dalla sua bella torre Saracena costruita, come la maggior parte delle torri costiere del Salento, per volere di Carlo V allo scopo di controllare e arginare le frequenti incursioni nemiche provenienti dal mare.

Torre Vado prende il suo nome probabilmente da “guado”: in un tempo in cui la costa verso Pescoluse era completamente paludosa e malarica, mentre quella verso Santa Maria di Leuca si presentava rocciosa, il “guado” di Torre Vado doveva essere un punto strategico e di facile accesso al mare.

La Torre cinquecentesca da secoli troneggia impassibile su uno dei posti più belli del Salento, all’estremo lembo della Regione Puglia.

Oggi ai suoi piedi, non vede più pericoli e paura come nel passato, ma fa da cornice al pittoresco porto turistico che già in primavera conta numerosissimi diportisti.  La torre cinquecentesca (XVI SECOLO) ha subito recentemente un restauro, tuttavia si presenta in ottime condizioni. Di forma cilindrica, alta circa dodici mt, è disposta su due piani, con volta a cupola e la caratteristica merlatura come coronamento.

Era definita una torre cavallara perché dotata anche di un cavallo: se all’orizzonte appariva improvviso il pericolo delle incursioni, il messaggero partiva con il cavallo per avvertire i paesi dell’entroterra.  In seguito, verso la metà dell’ottocento una volta disposto il disarmo da parte di Ferdinando II Re delle due Sicilie, la torre di torre vado divenne stazione doganale. Nel 1930 fu acquisita da privati.

Vacanze a Torre Vado: maggio, giugno e settembre

Vacanze a torre vado, maggio, giugno e settembre …Torre Vado in bassa stagione, tanto benessere e tanta convenienza.

torre vado la torre
torre vado la torre

Se amate la tranquillità, se volete le spiagge libere e tutte per voi, se non amate stressarvi con il vicino di ombrellone che parla in continuazione, se amate scoprire le bellezze di un luogo  assaporandone la sua autenticità , se volete trovare sempre posto nei  ristoranti e nelle pizzerie,  se preferite frequentare posti più tranquilli e meno affollati, se non amate le file ai negozi e non vi lamentate se non tutti sono aperti, se volete evitare il traffico delle settimane di agosto  accontentandovi di pochi  eventi e qualche sagra, allora ci siamo! Torre Vado e il Capo di Leuca sono il posto ideale per voi.

Temperature miti (al di sopra dei 25 gradi), mare cristallino e naturalmente pulito, spiagge libere a volontà, forse meno servizi sulle marine ma questo è assolutamente relativo perché le distanze tra il mare ed il  paese (dove trovare maggiori servizi)  sono sempre minime (ad esempio Torre Vado dista da Morciano circa 2,5 km).

Le Vacanze a Torre Vado in Maggio, giugno e settembre sono assolutamente molto vantaggiose economicamente. Certo, perché in questi periodi dell’anno i prezzi sono sicuramente più bassi e con tantissime opportunità in più di trovare la casa vacanza, l’appartamento, il bed and breakfast, il campeggio, l’agriturismo, l’albergo che più vi piace.